Consigli per Affrontare il primo giorno di lavoro

Autore: Alessia De Leonardis

Hai affrontato il faticoso processo di ricerca di lavoro trascorrendo ore a perfezionare il tuo curriculum vitae, giorni a prepararti per i colloqui e settimane a cercare di impressionare il tuo reclutatore e ora che hai ottenuto il lavoro, dovrai essere all'altezza del loro aspettative.

Il tuo primo giorno nel tuo nuovo lavoro dovrebbe essere eccitante, non spaventoso. Ti basterà tenere alla mente questi consigli e andrai alla grande. Ricorda, ogni compito d'ufficio è un'opportunità per imparare, crescere e mostrarti in una luce positiva. Se tutto va bene, le persone che incontrerai il primo giorno potrebbero essere le persone con cui lavorerai per gli anni a venire.



Affrontare il primo giorno di lavoro
Consigli per Affrontare il primo giorno di lavoro con i nuovi colleghi

Sappiamo tutti quanto siano importanti le prime impressioni e forse la parte più importante del tuo primo giorno è conoscere tutti e farti conoscere in ufficio. Se puoi iniziare con il piede giusto con le persone con cui trascorrerai 40 ore a settimana, ti divertirai molto al lavoro. Inizia le cose con il piede giusto e rivedi questi suggerimenti per affrontare il primo giorno di lavoro:


Cerca di non stressarti troppo

Pensa al tuo nuovo lavoro come al prossimo entusiasmante passo nel tuo percorso professionale. Non aspettarti di imparare tutto in una volta. Essendo tutto nuovo per te, sarà necessario un po' di tempo. Se ti senti stressato, fai un respiro profondo e ricorda che non ci si aspetta che tu sia completamente indipendente o che tu possa ottenere risultati importanti il tuo primo giorno di lavoro.


Scopri cosa indossare

Quello che hai indossato al colloquio potrebbe non essere il tipo di abbigliamento richiesto a lavoro. Se non ti è stato assegnato un codice di abbigliamento, puoi chiedere qual è l'abbigliamento appropriato per il tuo ruolo. Puoi anche decidere di guardare il sito web dell'azienda o le foto che ritraggono il Team sui social media. Potrebbe essere un ottimo spunto per scegliere il tuo outfit!


Arriva un po' prima, ma non troppo

Un modo semplice per ridurre al minimo lo stress del tuo primo giorno di lavoro è recarsi presso la sede per calcolare tempi e cercare un luogo dove lasciare la tua auto. Fai il viaggio con qualche giorno di anticipo per vedere quanto tempo ci vuole, considera anche il traffico o ritardi dovuti a lavori e deviazioni. Evita però di presentarti ore prima: rischierai di dover attendere di prendere servizio e la tua ansia crescerà ulteriormente.


Avere un atteggiamento positivo

Durante i tuoi primi giorni di lavoro, tutti gli occhi saranno puntati su di te. I tuoi supervisori e colleghi giudicheranno costantemente il tuo atteggiamento e la tua etica del lavoro, quindi vorrai assicurarti che ti considerino un gran lavoratore con una visione positiva, non lo scontroso collega che odia il lunedì. Assicurati di essere entusiasta, positivo e ottimista in modo che tutti sappiano che questo è il tipo di atteggiamento che possono aspettarsi da te ogni giorno.


Ricorda i nomi

Questo, per alcuni, può essere complicato. Probabilmente incontrerai molte persone durante il tuo primo giorno di lavoro, e mentre ricordare i nomi è facile per alcuni, per altri è una vera lotta. Quando vieni presentato a qualcuno di nuovo, prova a ripetere il suo nome ad alta voce. Questo dovrebbe rendere più semplice memorizzarlo. In alternativa, quando dicono il loro nome, ripetilo più volte nella tua testa e collega il nome ad una persona familiare.


Fai domande

Fare domande in anticipo è una cosa piuttosto normale. A seconda della tua posizione, puoi porre qualsiasi domanda al rappresentante delle Risorse umane o al tuo supervisore. Se non sei sicuro a chi chiedere, verifica con la persona che ti ha offerto il lavoro.


Sii pronto a lavorare

Il miglior consiglio per il tuo primo giorno di lavoro: preparati a tutto! Alcuni supervisori non utilizzano la tecnica dell'affiancamento: si limitano a dare qualche indicazione, mettendoti subito al lavoro. Se questo è il tuo caso, preparati a vivere questa avventura e mostrare cosa sai fare. Non esitare a chiedere informazioni se hai dei dubbi. Fai domande, ma non aver paura di risolvere da solo qualche problema. Il tipo di capo a cui piace iniziare le cose rapidamente di solito vuole vedere quanto bene riesci a gestire il tuo lavoro in modo spontaneo.


Ascolta e impara

Quando si inizia un nuovo lavoro, è importante dedicare le prime due settimane a immergersi nell'organizzazione. È necessario avere una conoscenza approfondita di come i tuoi colleghi lavorano in azienda, del tuo lavoro e il tuo team prima di dare suggerimenti o dare il proprio contributo. Naturalmente, ogni lavoro è diverso, ma prendersi il tempo per imparare il più possibile da chi ti circonda è un ottimo consiglio.


Preparati a prendere appunti

Assicurati di portare con te una penna ed un taccuino dall'aspetto professionale, evitando quaderni o agende troppo eccentriche. Non usare il tuo tablet o il tuo cellulare: anche se è molto comodo, l'utilizzo di supporti digitali in questa fase potrebbe essere percepito come un segno di distrazione.
Annota tutto, da dove sono conservate le forniture per ufficio a come il tuo capo si aspetta che vengano realizzate le risposte alle sue email.
Scrivere e appuntare queste informazioni non è un consiglio da prendere alla leggera. Pensi che ricorderai tutto e inevitabilmente finirai per ricordare male e essere chiamato in causa o dover chiedere di nuovo.
Non vuoi che il tuo capo pensi che non stavi ascoltando la prima volta.


Non presumere di sapere nulla.

Essere umili è importante quando inizi un nuovo lavoro. A nessuno piace chi crede di conosce tutto, specialmente se non sa davvero nulla del lavoro o dell'organizzazione. Prenditi del tempo per ascoltare e imparare prima di iniziare a dare consigli.


Scopri con chi lavorerai di più

Quando incontri persone durante il tuo primo giorno di lavoro, cerca di discernere tra chi entrerà a far parte della tua vita quotidiana in azienda e chi potrebbe essere meno coinvolto nel tuo lavoro. Quindi, fai uno sforzo in più per legare con chi trascorrerai più tempo o entrerai maggiormente in contatto. Contatta i tuoi nuovi colleghi e chiedi consigli sul loro processo per svolgere i loro incarichi. Questo ti aiuterà a imparare metodi di lavoro più efficienti e ti aiuterà a continuare a costruire le tue relazioni in ufficio. Fai domande in modo da essere sicuro di aver capito esattamente che lavoro svolgono e come il loro ruolo si collega al tuo. In questo modo, puoi eliminare immediatamente gli errori imbarazzanti relativi al ruolo lavorativo.


Sii gentile

Alla gente piacciono le persone simpatiche, e se sei gentile con tutti farai una buona impressione. Presta attenzione al tuo linguaggio del corpo. Il tuo linguaggio del corpo costituisce la maggior parte della tua comunicazione sul posto di lavoro. Valuta ciò che stai comunicando per capire meglio come gli altri possono percepirti e apporta le modifiche necessarie. Evita di fare domande troppo personali ai tuoi colleghi.


Costruisci relazioni

La costruzione di relazioni può essere difficile, soprattutto se sei il nuovo arrivato. Può essere più difficile quando non hai una personalità estroversa e incontrare nuove persone è una sfida.
Man mano che si presentano opportunità durante il giorno per parlare con le persone, fallo. Probabilmente ti chiederanno di te, ma assicurati di chiedere anche di loro.
Fai del tuo meglio per essere amichevole e caloroso e, ancora una volta, chiedere consigli è sempre un buon modo per rompere il ghiaccio.


Non avere paura di chiedere aiuto e consigli

Non esiste una domanda stupida quando inizi un lavoro. È meglio ottenere le informazioni necessarie per gestire le cose correttamente piuttosto che imparare a proprie spese che stai facendo qualcosa di sbagliato. Allo stesso tempo, mostra iniziativa facendo le tue ricerche prima di iniziare a commentare o dare suggerimenti che potrebbero essere interpretati come non comprensione della tua posizione o dell'azienda. Se ti sono state fornite risposte alle domande, assicurati di ascoltare in modo da non dover porre le stesse domande più e più volte.


Impara a gestire il tuo tempo

Questo è essenziale per aiutarti a rispettare tutte le tue scadenze, soprattutto se il tuo capo ti assegna un progetto il primo giorno. Per farlo hai bisogno di conoscere l'ambiente, essere ordinato e creare una scaletta di cose da fare. Per lavorare al meglio hai bisogno di conoscere lo spazio fisico e il lavoro che dovrai svolgere. Sapere dove pranzare, quali file vanno salvati e dove sono tutti elementi essenziali per sentirti a tuo agio nel tuo spazio di lavoro.


Chiedi un feedback

Il feedback è particolarmente utile quando inizi un lavoro. Chiedi al tuo supervisore come stai andando e chiedi se può darti qualche consiglio o suggerimenti su cosa puoi migliorare.


Verificare la politica sui social media dell'azienda

Controlla la politica sui social media del tuo nuovo datore di lavoro. Ad alcune aziende non interessano le pubblicazioni dei dipendenti sui siti di social media con informazioni o dettagli del tuo lavoro. Altri hanno politiche che lo vietano. Di base, non dovresti utilizzare il tuo cellulare a lavoro. Devi essere presente al 100% al lavoro, soprattutto il primo giorno. Mandare messaggi o rispondere a telefonate personali durante l'orario di lavoro è davvero poco professionale. Se più avanti ritieni che l'uso del cellulare non sia un problema, scoprire cosa è permesso postare prima di fare qualche danno è la scelta migliore.



TAGS: Trovare Lavoro



Post Utili:

Altre informzioni sul mondo del Lavoro le trovate nel Blog di Curriculum Vitae, con molte notizie, guide su come compilare il CV e molti esempi di Curriculum gia compilati.