Lettera di Referenze - Cos'è, Esempi, cosa scrivere nel CV

Autore: Alessia De Leonardis

Una lettera di referenze è un documento che viene allegato al tuo Curriculum Vitae e descrive il tuo carattere, le tue conoscenze e le tue abilità. La persona che la scrive, in genere un docente o un ex datore di lavoro, spesso la consegna allo studente o al dipendente, permettendogli di tenerla a portata di mano per un uso futuro. Tuttavia, quando svolgi un colloquio di lavoro, ti potrebbe essere chiesto di fornire un elenco di referenze, ovvero un elenco di persone disponibili ad essere contattate e che possono attestare le tue qualifiche lavorative.



Una lettera di referenze è un ulteriore modo per distinguersi dalla concorrenza ed è comune richiederla quando vuoi iniziare un nuovo lavoro, uno stage, ottenere una borsa di studio o fare domanda per una scuola di specializzazione.


lettera d presentazione
Lettera di presentazione: cosa scrivere

A chi chiedere una lettera di referenze

Scegli dei referenti che hanno avuto un contatto diretto con te. Avere una lettera di referenze da qualcuno che è in cima alla scala aziendale può sembrare un vantaggio in più, ma se non ti conosce, si percepirà. Dovrai scegliere qualcuno in grado di scrivere con sicurezza della tua carriera e dei tuoi talenti in modo convincente. Ottenere una lettera di referenze generica potrebbe risultare inutile, o addirittura danneggiare le tue possibilità di ottenere il lavoro.
I riferimenti possono essere professori, supervisori, mentori o anche allenatori, ma non familiari o amici. Dovresti essere sicuro che le persone a cui fai richiesta ti conoscano abbastanza bene da rappresentare positivamente i tuoi punti di forza, qualità ed esperienze.


Quando richiedere una lettera di referenze

È consigliabile inviare la richiesta per una lettera di referenze almeno due settimane prima della scadenza di consegna della domanda o di un colloquio di lavoro. In questo modo, il tuo riferimento avrà abbastanza tempo per prepararsi e scrivere adeguatamente un'ottima lettera di referenze. Inoltre, ti consentirà di determinare, in base alla risposta del potenziale consigliere, se ritiene di poter fornire un riferimento positivo.


Come chiedere una lettera di referenze

Puoi chiedere una lettera di referenze di persona, se possibile, o via e-mail. Chiedi una referenza con una comunicazione semplice, menzionando lo scopo della lettera e la scadenza. Assicurati di formulare la tua richiesta in modo educato, poiché i tuoi riferimenti non hanno l'obbligo di darti una lettera di referenze.


Fornisci tutti i dettagli necessari

Consegna al tuo referente i dettagli necessari per scrivere una lettera di referenze adatta al lavoro per cui stai facendo domanda. Per fornire il tuo contesto di riferimento, puoi includere le seguenti informazioni nella tua richiesta:

  • Un curriculum vitae aggiornato.
  • Cosa stai facendo adesso.
  • A cosa serve la lettera di referenze.
  • Perché sei qualificato per la posizione.
  • Qualsiasi abitudine lavorativa, successo o abilità rilevante.
  • La data di scadenza per la lettera di referenze.

Così facendo gli darai modo di avere tutti i dati per scrivere un'ottima lettera di referenze. Inoltre, accenna tu stesso un evento particolare che mette in risalto le tue capacità e qualifiche, e chiarisci cosa stai cercando nella tua referenza.


Dai al tuo riferimento una via d'uscita.

Ricorda, ex colleghi, supervisori o professori non sono obbligati a darti una lettera di referenze. Inoltre, non vuoi costringere nessuno a sentirsi obbligato a scriverti una referenza, poiché ciò può portare a un riferimento svogliato o addirittura negativo. Assicurati di fornire al tuo riferimento un modo semplice per rifiutare la tua richiesta.


Esempio di email di richiesta

Oggetto dell'e-mail: riferimento per [il tuo nome]
Gentile Sig./Sig.ra/Prof. [Cognome del riferimento ] (Se stai scrivendo a un collega, puoi usare "Ciao [Nome]")
Ti contatto perché sto facendo domanda per una nuova posizione come [ruolo] con [nome azienda]. Parte del processo di candidatura consiste nel fornire lettere di referenza e ti sarei molto grato se potessi scriverne una per me.
Mi è piaciuto il tempo trascorso lavorando insieme a [nome azienda] e ho imparato molto da te quando abbiamo collaborato a [progetto]. Penso che saresti una persona eccezionale per garantire le mie capacità in [abilità chiave]. Attualmente lavoro come [ruolo] e questo nuovo lavoro è strettamente correlato ma richiederà le [abilità chiave] che ho sviluppato lavorando con te.
Allegherò il mio curriculum vitae attuale e l'annuncio di lavoro a questa email affinché tu possa esaminarlo e se hai altre domande, sarò felice di risponderti. Il termine ultimo per l'invio della lettera è [data]. So che sei impegnato, quindi se è troppo presto, lo capisco perfettamente. Per favore, fammi sapere il prima possibile se ti senti a tuo agio a scrivere una lettera come questa per me.
Cordiali saluti,
[Il tuo nome].


Come scrivere una bozza di lettera di referenze

Il tuo referente potrebbe richiederti un modulo su cui scrivere la tua lettera di referenze. In questo caso, è appropriato seguire un formato di lettera commerciale adeguato. Ciò include l'elenco delle informazioni di contatto, la data e le informazioni di contatto della persona che riceve la lettera (in genere, il responsabile delle assunzioni) nella parte superiore della lettera. Una lettera di referenze dovrebbe anche avere un oggetto chiaro e conciso che include il tuo nome, il lavoro per cui stai facendo domanda, e lo scopo della lettera. Ad esempio, una riga dell'oggetto potrebbe essere: "Lettera di referenze per [Nome Cognome] - Lavoro [Posizione Lavorativa]". Per avere un'idea di cosa scrivere la tua bozza, ecco alcune linee guida generali.


Saluto

Inizia la tua lettera con "Gentile Sig./Sig.ra Cognome". Se non conosci il cognome del datore di lavoro, scrivi semplicemente "Gentile responsabile delle assunzioni". Se ti stai candidando ad un programma accademico, puoi scrivere "Al comitato di ammissione". Se stai scrivendo una lettera generica, potresti scrivere a "A chi può interessare" o semplicemente iniziare la tua lettera con il primo paragrafo.


Primo paragrafo

Il primo paragrafo della lettera di referenze spiega il tuo legame con la persona che ti sta raccomandando, incluso come la conosci, da quanto tempo la conosci e perché è qualificato per scrivere una lettera di referenze per tuo conto. Assicurati di includere il nome dell'azienda, del lavoro, della scuola o dell'opportunità per cui ti stai candidando. Ad esempio, "Sono stato supervisore di [Nome Cognome] presso la XYZ negli ultimi cinque anni. Sono lieto di raccomandarlo per la posizione di [Ruolo] presso la ABC".


Secondo Paragrafo (e Terzo e Quarto)

I paragrafi centrali della lettera di referenze contengono informazioni su di te, incluso il motivo per cui sei qualificato e in cosa puoi contribuire. Se necessario, utilizza più di un paragrafo per fornire dettagli. Sii specifico e condividi esempi del motivo per cui risulti un candidato qualificato. Se puoi, racconta casi specifici e di successo, specificando le competenze richieste per la posizione. Prova a descrivere le qualità e le abilità relative al lavoro, alla scuola o all'opportunità specifici. Ad esempio, se ti stai candidando per un lavoro come manager, concentrati sulle sue capacità di leadership e comunicazione .


Paragrafo di chiusura

Nel paragrafo di chiusura, offri di fornire maggiori informazioni e includi le informazioni di contatto (telefono ed e-mail) del tuo referente, in modo da renderlo disponibile a dare una referenza verbale o rispondere a ulteriori domande se necessario.


Firma

Termina la lettera inserendo sulla destra il nome e cognome del referente, e sotto di esso uno spazio dove poter inserire la firma scritta a mano. Sul lato sinistro, invece, inserisci luogo e data.


Lunghezza, formato e carattere della lettera

Lo stile della tua lettera di referenze è importante quasi quanto il contenuto della lettera. Ecco alcuni suggerimenti su quanto dovrebbe essere lunga la tua lettera e su come formattarla.

Lunghezza: una lettera di referenze dovrebbe essere composta da più di uno o due paragrafi; una lettera troppo breve suggerisce che, o il tuo referente non ti conosce bene o, peggio, non ti approva completamente. Tuttavia, è bene mantenere la lettera concisa e concentrarti su alcuni punti chiave, quindi evita di scrivere più di una pagina. Tre o quattro paragrafi che spiegano come questa persona ti conosce e perché ti sta consigliando all'azienda sono una lunghezza appropriata.
Formato: una lettera di referenze dovrebbe essere a interlinea singola con uno spazio tra ogni paragrafo.
Carattere: usa un carattere tradizionale come Times New Roman, Arial o Calibri. La dimensione del carattere dovrebbe essere compresa tra 10 e 12 px, per consentire una lettura fluida e facilitata.
Puoi giocare con la regolazione della dimensione del carattere per mantenere la tua lettera su una singola pagina.
Correggi la tua bozza di lettera di referenze prima di inviarla. Puoi chiedere a qualcun altro di leggere e correggere la lettera, ma nascondi il nome e i dati del tuo referente per preservare la sua privacy.


Follow-up

Se non hai ricevuto alcuna email di risposta, puoi scrivere una mail di follow-up chiedendo se è disponibile a scrivere la tua lettera di referenze. Puoi anche offrirti di inviare una bozza per agevolarlo, qualora non te lo abbia chiesto. Se, a seguito della mail di follow-up non ricevi alcuna risposta, non insistere e cerca una nuova persona.


Email di ringraziamento

Ricorda di ringraziare il tuo riferimento e informarlo del tuo processo di candidatura. Invia una semplice e-mail o, preferibilmente, una nota, dicendo quanto hai apprezzato la sua disponibilità nello scrivere la lettera di referenze e quanto sei entusiasta di iniziare il tuo nuovo programma o lavoro. Questo crea una connessione con il tuo referente e apre la strada se hai bisogno di chiedere un nuovo documento.



TAGS: Lettera



Post Utili:

Altre informzioni sul mondo del Lavoro le trovate nel Blog di Curriculum Vitae, con molte notizie, guide su come compilare il CV e molti esempi di Curriculum gia compilati.